Apprendimento Cooperativo? Quali vantaggi e perché utilizzarlo.

Apprendimento-Cooperativo-Quali-vantaggi-e-perché-utilizzarlo.

La metodologia dell’Apprendimento Cooperativo mostra sostanziali differenze rispetto alle lezioni tradizionali, sia rispetto al ruolo degli insegnanti che rispetto al ruolo degli alunni.

Quale è il ruolo dell’insegnante con la metodologia dell’Apprendimento Cooperativo?

L’insegnante assume un ruolo completamente diverso da quello intrattenuto nelle lezioni frontali, in quanto egli non rappresenta più il solo ed unico detentore delle conoscenze, ma al contrario ha una funzione essenzialmente di monitoraggio o meglio di scaffolding.

Con il termine scaffolding, che tradotto letteralmente significa “impalcatura”, ci si riferisce ad una funzione di sostegno delle attività intraprese da parte degli studenti tramite la somministrazione di materiale e/o di “linee guida” per l’implementazione delle attività.

Quale è il ruolo degli studenti con la metodologia dell’Apprendimento Cooperativo?

Analizzando il ruolo degli studenti, si può sottolineare come essenzialmente sia un ruolo “attivo” che consente una maggiore autonomia e sperimentazione delle proprie abilità.

Conseguentemente al differente ruolo di insegnate ed alunni si rileva un cambiamento anche nel setting. L’organizzazione della classe, quindi, dovrà adattarsi a cambiamenti: tra questi ricordiamo la disposizione di banchi uniti in tre o quattro per favorire la suddivisione dei gruppi e la presenza dell’insegnante che giri tra i vari banchi e quindi tra i vari gruppi per offrire il proprio sostegno.

Infine un ulteriore elemento che differenzia l’apprendimento cooperativo dal semplice compito di gruppo durante la lezione frontale, consiste proprio nella valutazione: difatti alla fine delle varie attività viene richiesta una valutazione sia all’insegnante sia agli alunni stessi, intesa come autovalutazione del proprio operato e delle proprie capacità di collaborare insieme per raggiungere uno scopo comune.

Perchè usare la metodologia dell’Apprendimento Cooperativo? Quali vantaggi offre l’ Apprendimento Cooperativo?

L’utilizzo dell’apprendimento cooperativo può portare numerosi vantaggi all’interno del contesto classe:

  • Vantaggi di tipo cognitivo relativamente a situazioni in cui gli studenti sono posti di fronte a situazioni complesse, dove solo tramite il contributo di ciascun partecipante si può giungere ad una adeguata soluzione.
  • Vantaggi di tipo motivazionale in quanto gli studenti sperimentando un clima relazionale positivo possono sentirsi maggiormente liberi ed attori responsabili del proprio benessere, dove quest’ultimo sia legato al soddisfacimento di bisogni di autonomia, relazione e competenza. Inoltre importantissimi sono i vantaggi derivanti dalla cooperazione relativamente alla crescita del soggetto in relazione con il gruppo.
  • Vantaggi di tipo relazionale derivanti dall’esperienza di confronto con gli altri membri del gruppo e dell’unire le risorse per risolvere problemi complessi.

I suddetti vantaggi derivano dall’utilizzo di tecniche e metodologie specifiche.

Tra queste molto importante a mio parere è la tecnica del “Learning togheter”.

Il learning togheter, letteralmente traducibile come imparare insieme, fu elaborato da Johnson e Johnson.

Questo consisteva nel suddividere la classe in piccoli gruppi dopo aver individuato un obiettivo comune. Ciascun gruppo utilizzava un foglio dove annotava gli elementi principali da inserire nel tema centrale. Quando i vari gruppi avevano completato il lavoro leggevano agli altri gruppi il proprio operato di modo da poter giungere ad una massima condivisione con gli altri e promuovendo quindi sia collaborazione intergruppo che la collaborazione intragruppi.

2 Responses to Apprendimento Cooperativo? Quali vantaggi e perché utilizzarlo.

  1. Ismael scrive:

    Se questo é cosí, dunque tanto gli insegnanti come gli alievi devono de conquistare diverse competenze. Su quale metteristi l’acento? Grazie

    • Dott.ssa Claudia Distefano scrive:

      Certo, sia insegnanti sia alunni dovrebbero acquisire nuove competenze.
      Penso sia fondamentale, in un primo momento, che siano gli insegnanti ad apprendere nuove metodologie didattiche utili e funzionali come l’Apprendimento Collaborativo.
      Metterei l’accento sugli insegnanti, di modo che una volta padroneggiata una nuova metodologia possano poi implementarla nel gruppo classe con tutti i relativi vantaggi per gli alunni stessi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close