XII Workshop Analitico: Gruppo Allargato – Costituzione della rete in progress

Gruppo allargato

XII WORKSHOP ANALITICO - GRUPPO ALLARGATO: “ COSTRUZIONE DELLA RETE IN PROGRESS”

Bari 30 Aprile 2014

SEDE: Salone Clinica Dermatologica “Policlinico” - Piazza Giulio Cesare,  Bari

Obiettivi del Workshop Esperienziale:
Nell’ambito di iniziative tese alla reale integrazione fra i GAMA, che si interfacciano nella autocura di differenti ambiti di disagio, si è pensato di offrire uno spazio di riflessione e ripensamento nella cornice di un Gruppo Allargato.
Il processo che si attiva in un gruppo allargato penetra i livelli di profondità psicologica, che va oltre l’inconscio psicoanalitico o gruppo analitico. Tante persone sconosciute riunite insieme senza uno schema prefigurato possono interagire in senso creativo al punto da poter dare vita a cambiamenti insospettati. Il gruppo allargato facilita lo sviluppo della cultura socio-terapica nel senso di favorire lo spiegarsi della “funzione riflessiva, di pensiero, di contenimento di ansia e di trasformazione dell’ansia primitiva in segnale di ansia per l’esercizio delle funzioni del processo secondario e del sistema conoscitivo del se” (M. Pines).

Il workshop precedente del 13.01.14 dal titolo: “LA CULTURA DELL’INTEGRAZIONE PER I GRUPPI DI AUTO-MUTUO-AIUTO” ha consentito ai partecipanti di riconoscere:

• il gruppo come luogo in cui la condivisione può alleviare lo stato di disagio;
• Il gruppo come decantatore della sofferenza, come cifra ineludibile dell’esistenza, ma anche come incantatore come luogo in cui si alimenta la speranza di accendere luce negli occhi di tutti;
• il gruppo allargato come tempo di verifica e di ripresa;
• il gruppo come opportunità per vivere relazioni autentiche;
• gruppo allargato per esperire le dinamiche inconsce e collettive dei gruppi sociali;
• il gruppo come occasione per studiare le interazioni fra ruoli e le funzioni diverse in un contesto comune;
• Il gruppo come strumento che consente di creare la rete, di costruire una copertura, che eviti l’isolamento e faccia, passo dopo passo, innestare altri processi.
• Il gruppo come strumento di cambiamento culturale, come una novità di relazioni che modifica le mappe mentali.

Destinatari:

Psichiatri, Psicologi, Facilitatori e co-facilitatori dei GAMA, Osservatori dei GAHA, Membri dei gruppi di Auto Mutuo Aiuto, Home Makers, Amministratori di Sostegno,Tecnici della Riabilitazione Psichiatrica ed Educatori Professionali.

Programma:

Ore 8,30 Relazione introduttiva dr. R. Pinto
Ore 9-10,30 prima seduta
Ore 11-13,30 seconda seduta
Intervallo
Ore 14-15,30 terza seduta
15,30-16 plenaria

Conduttori:

Dr. Rosa Pinto, psichiatra, psicoanalista, gruppo-analista, Docente della scuola di Psicoterapia COIRAG;
Dr. Ignazio Grattagliano, psicologo, psicoterapeuta, gruppoanalista;

Segreteria scientifica:

Dott.sa Carmela Lops, Dott.sa Claudia Distefano, Dott.sa Erminia Verrelli

Segreteria organizzativa:

Dr. Palmina Gallo, Dr. Marilena Gisonda, Dr, Puca Anna , Angelo Colucci

Per informazioni e contatti:

Cell. 338.6448122  -   349.4915184

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close