La resilienza: cos’è e come svilupparla.

LA RESILIENZA COS’È E COME SVILUPPARLA

Resilienza: sostantivo femminile che indica la capacità di un materiale di assorbire un urto senza rompersi.

Ma noi siamo capaci di “assorbire un urto senza romperci”?

La resilienza, da un punto di vista prettamente psicologico, indica la capacità di far fronte in maniera positiva ad eventi traumatici e di sapersi “riorganizzare” in seguito ad essi in maniera altrettanto positiva.

Chi di noi non ha subito un urto nella vita? Pensiamo per esempio all’andare incontro a situazioni difficili, a quei conflitti quotidiani che viviamo ogni giorno oppure ancora ad una delusione amorosa, alla perdita di un lavoro, alla scomparsa di una persona cara.

Cosa è la resilienza?

La resilienza è la capacità di “autoripararsi” in seguito ad un danno, di superare le avversità e di riorganizzare e ricostruire la propria vita in seguito ad esse.

Ma come possiamo sviluppare la nostra resilienza?

  1. Pratichiamo l’accettazione: difficoltà e momenti difficili fanno parte della nostra vita, cerchiamo di accettarli come una parte delle nostre esperienze e cerchiamo di concentrarci su cosa possiamo effettivamente cambiare delle situazioni.
  2. Impariamo dai nostri sbagli: nella vita ci capita spesso di commettere degli errori; bene utilizziamoli in positivo! Cerchiamo sempre di comprendere quali siano stati i nostri comportamenti che hanno avuto un esito negativo ed affrontiamoli con pensiero critico per trovare altre soluzioni attraverso strategie di problem solving efficace.
  3. Coltiviamo emozioni positive: cerchiamo di prestare attenzione a tutto quello che di positivo abbiamo. Non focalizziamo la nostra attenzione solo ed esclusivamente sugli elementi negativi.
  4. Coltiviamo il pensiero ottimista: siamo ottimisti in senso realistico; ciò incrementerà il nostro benessere e ci farà percepire più competenti nell’affrontare le situazioni.

Apprendere ad utilizzare tali strategie ci può aiutare ad essere maggiormente resilienti, e volendo fare una citazione famosa: “La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia

Se sei interessato all’argomento e desideri ricevere maggiori informazioni in merito, non esitare a contattarmi! Manda una email: info@psicologicamenteok.com 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close