Chi Sono

claudia-distefanoMi chiamo Claudia Distefano ed esercito la libera professione come Psicologa – Psicoterapeuta nella città di Bari.

Il mio percorso formativo:

Mi sono laureata un “Psicologia Clinica dello Sviluppo e delle Relazioni” presso l’Università degli studi di Bari con votazione 110/110 con lode.

Ho conseguito l’abilitazione alla professione di Psicologa e mi sono conseguentemente iscritta presso l’Ordine degli Psicologi della Regione Puglia, con numero di iscrizione n. 3019.

In seguito mi sono abilitata all’esercizio della psicoterapia attraverso un percorso di Specializzazione in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale presso l’” Istituto Walden” di Bari.

Ho iniziato la mia formazione specialistica con un Master in Selezione e Gestione delle Risorse Umane presso il Centro Studi Comunicare l’Impresa.

Ho continuato la mia formazione attraverso un Master della durata biennale in Psicodiagnostica, nel quale ho potuto approfondire l’uso del Rorscharch e di altri test proiettivi, test di personalità e test cognitivi.

In seguito ho ampliato la mia professionalità tramite un Master in Psicologia Scolastica presso l’Istituto di Psicologia Scolastica, Firera & Liuzzo Group ed un Master in Disturbi Specifici dell’Apprendimento.

Ho maturato la mia esperienza professionale attraverso dei tirocini professionalizzanti effettuati in Servizi Pubblici della ASL Bari (Consultori Familiari e Centri di Salute Mentale) ed in Cooperative Sociali del territorio barese.

Di cosa mi occupo:

Mi occupo attualmente di attività di counseling,  sostegno psicologico e psicoterapia nell’ambito della psicologia clinica e della psicopatologia.

Conduco Gruppi di Auto Mutuo Aiuto per pazienti psichiatrici e loro familiari.

Collaboro in qualità di relatrice formatrice in progetti di informazione, sensibilizzazione e formazione relativamente a tematiche inerenti la psicologia clinica e la psicopatologia, la psicologia del benessere, l’auto mutuo aiuto.

 

Guarda la mia presentazione!

La mia vision:

Credo nell’ascolto dell’altro, nell’ascolto attento ed empatico come essenza di una relazione basata sulla fiducia reciproca e sulla empatia.

Penso che non siano gli eventi, in sé per stessi, a crearci dei disagi ma il modo in cui noi ci rapportiamo ad essi ed i pensieri che facciamo.

Sono certa che ognuno di noi ha già in sé le risorse e le abilità per fronteggiare le situazioni problematiche e che a volte necessiti solo di una persona che gli consenta di “riscoprirle” e riscoprirsi”.

Sono certa che “Puoi costruire qualcosa di bello anche con le pietre che trovi sul tuo cammino”.

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close